viernes, 10 de junio de 2011

TONI 1-GELATINA 0. LA MIA PRIMA CHEESE CAKE

Publicado por Toni en 10:57


C'é sempre una prima volta. Ci sono sempre delle cose che ci terrorizzano. L'importante é affrontarle, vincerle, urlarsi "YESICAN" e farle.
Nel mio caso, l'elenco sarebbe questo:

  1. Accarezzare un cane che non conosco
  2. Vedere un film del terrore
  3. Rigare la macchina di Tacchetti (la mia vicina STR**** del 4^)
  4. Volare
  5. La gelatina
Per i numeri 1-4 ci sto lavorando, il 5...l'ho fatto. Con questa ricetta di Imma (qui). Una sudata, ricompensata peró da enorme soddisfazione personale. Tant'é che ora metteró la gelatina pure nel caffelatte, tanto losofare ;)
Allora, calma, gesso e tempo.

Base
150 gr di digestive
80 gr burro fuso

Crema
200 gr di panna
250 gr di ricotta
250 gr di Philadelphia
250 gr di yogurt greco
100 gr di zucchero a velo
12 gr di colla di pesce

300 gr di fragole

per decorare:
6-7 fragole intere
marmellata di fragole
cioccolato bianco sciolto con un po' di burro

Innanzitutto, lo stampo. Il mio era da 24, ma anche da 22 va bene. Ho imburrato il fondo e sulle pareti ho messo una sorta di anello fatto con la carta forno. Ecco, evitate. Perché, mentre poi versavo la crema, il simpatico anello é sbrisciato (si é mosso) finendo quasi in mezzo alla tortiera. E non va bene. Oh no. E sapete perché? Perché la torta con la carta forno dentro non é buona e per toglierla si rischia il DISTACCAMENTO di parte della crema. Il che non é estetico. Io ho avuto un po' del c*** del principiante e sono riuscita ad eliminarla senza troppo spatascio, ma la prossima volta sui bordi e sul fondo ci metto la pellicola trasparente. TIÉ.

Una volta risolta la questione "stampo", via di base. Mazzuolo i biscotti con il tritacarne fino a ridurli in bricioline piccolissime. Se invece avete un robot, usate quello. Si fa meglio, prima e non si suda ;) Una volta ridotti in polvere o quasi, li mescolo con il burro fuso e li compatto sul fondo dello stampo. Metto tutto in frigo. NdA: Imma mette anche delle fragole tagliate intorno al bordo, io non ho voluto tentare la sorte...

E ora, a noi due, gelatina:)
Innanzitutto, monto la panna per bene e la metto in frigo. Taglio le fragole a pezzettini. Monto i formaggi con lo zucchero a velo setacciato. Ammollo la mia nemica gelatina in acqua fredda, finché diventa viscida e slimegosa (circa 4min). La strizzo e la faccio sciogliere in un pentolino in due dita di latte (o anche meno) mescolando bene finché non si dissolve del tutto. A questo punto la verso nella terrina con i formaggi, mescolo bene e aggiungo delicatamente la panna montata e le fragole.
Verso il tutto sulla base e in frigo, per almeno 6 ore. Io l'ho fatta il giorno prima.Imma la decora con marmellata di fragole sciolta, io mi sono sentita ispirata dal demone del pasticciere pazzo e c'ho messo sopra fragole fresche, marmellata di fragole e cioccolato bianco sciolto con un po' di burro.
Buona, bella, fresca. E soprattutto, ho vinto io! ;)
QUESTA TORTA É PER GIOVI, CON AMORE
Bon appetit!

Siempre hay una primera vez. Y miedos que perder. El viernes, he perdido mi miedo a la gelatina ;)
Mi primer cheese cake, que encontráis aquí, es bueno, fresco y moníiiiiisimo ;)
Vamos allá:
Base
150 gr de galletas Digestive
80 gr de mantequilla fundida

Crema
200 gr de nata para montar
250 gr de requesón
250 gr de Philadelphia
250 gr de yogur griego
100 gr de azúcar glas tamizado
12 gr de gelatina en hojas

300 gr de fresas

Para decorar:
6-7 fresas
mermelada de fresa
chocolate blanco derretido con un poco de mantequilla

Mi molde es de 24cm, pero se puede usar también uno de 22. Forro el molde con film transparente. Para la base, reduzco las galletas en migas muy finitas y las mezclo con la mantequilla derretida. Las compacto bien en la base y pongo todo en la nevera.
Para la crema (acoso y derribo de la gelatina):
monto bien la nata y la pongo en la nevera. Corto las fresas en trocitos pequeños. Bato los quesos con el azúcar glas tamizado. Pongo las hojas de gelatina a remojo en agua fría durante 4 minutos y cuando estén fofas, las exprimo bien con las manos y las pongo al fuego en una cazuelita con dos dedos de leche para que se disuelvan del todo. Vierto el líquido en los quesos, mezclo bien y añado delicadamente la nata montada y las fresas cortadas. Vierto la masa encima de la base y pongo todo a la nevera durante mínimo 6 horas (yo la he dejado un día entero). Mi decoración está hecha con fresas cortadas, mermelada y choco blanco derretido. BON PROFIT!



1 comentarios on "TONI 1-GELATINA 0. LA MIA PRIMA CHEESE CAKE"

Carla on 18 de junio de 2011, 8:30 dijo...

Jo qué pinta!!! me ha entrado hambre. Y yo a dieta!!

Publicar un comentario

 

Dos Cocineras Copyright 2009 Sweet Cupcake Designed by Ipiet Templates Image by Tadpole's Notez